Senigallia Atto

Approvazione bilancio consolidato dell’esercizio 2018

Delibera del Consiglio Comunale N° CC/2019/61 del 26 settembre 2019

Presentazione
Approvazione
26.9.2019

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 61 
Seduta del 26/09/2019
OGGETTO:	BILANCIO CONSOLIDATO DELL’ESERCIZIO 2018. APPROVAZIONE AI SENSI DELL’ART. 233-BIS DEL D.LGS. N. 267/2000 E DELL’ART. 11-BIS DEL D.LGS. N. 118/2011.
L’anno duemiladiciannove addì ventisei del mese di settembre alle ore 15:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-17 Pierfederici Mauro-*2 Beccaceci Lorenzo *-18 Profili Vilma*-3 Bedini Mauro*-19 Rebecchini Luigi*-4 Brucchini Adriano-*20 Romano Dario*-5 Canestrari Alan-*21 Salustri Maurizio*-6 Da Ros Davide*-22 Santarelli Luca-*7 Fileri Nausicaa*-23 Sardella Simeone*-8 Giuliani Ludovica-*24 Sartini Giorgio-*9 Gregorini Mauro*-25 Urbinati Sandro*-10 Mandolini Riccardo*-26 Becka Maksim*-11 Mangialardi Maurizio*-27 Mraihi Mohamed-*12 Martinangeli Stefania*-28 Bomprezzi Chantal-*13 Palma Elisabetta*-29 Campanile Gennaro*-14 Paradisi Roberto-*30 Bucari Simonetta*-15 Pedroni Luana*-31 Girolametti Carlo-*16 Perini Maurizio*-T O T A L E     P R E S E N T I    N° 18

 Memè MaurizioConsigliere Straniero Aggiunto*- Monachesi EnzoConsigliere Straniero Aggiunto-*
Sono altresì presenti gli assessori: Campanile Gennaro, Bucari Simonetta, Memè Maurizio, Ramazzotti Ilaria
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Romano Dario nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario Comunale Dott. Mirti Paolo.
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Pedroni Luana; 2° Salustri Maurizio;  3° Mandolini Riccardo .

Il Presidente del Consiglio ROMANO: come vi avevo preannunciato all’inizio della seduta sospendiamo cinque minuti la seduta per una breve Conferenza dei Capigruppo e poi proseguiamo con i lavori.

Alla ripresa dei lavori:

Si dà atto che sono entrati i Consiglieri Pierfederici e Paradisi: Presenti con diritto di voto n. 20.

Il Presidente del Consiglio ROMANO:   brevissimamente vi dico cosa è stato concordato nella Conferenza dei Capigruppo. Nella serata di ieri è arrivato un ordine del giorno a firma dei consiglieri Paradisi, Rebecchini, Canestrari e Sartini che ha come oggetto la revoca dell’incarico dell’avvocato Lucchetti e ripristino della operatività del regolamento approvato con delibera del Consiglio 108/2017. Abbiamo concordato nella Conferenza dei Capigruppo che questo atto verrà discusso all’ultimo punto dell’ordine del giorno quindi quello che adesso vi propongo è di modificare l’ordine del giorno in questo modo: rimaniamo con il punto 2, punto 3, punto 4, punto 5, punto 6 in questo ordine e al punto 7 aggiungiamo ordine del giorno a firma dei consiglieri Paradisi, Rebecchini, Canestrari e Sartini ad oggetto revoca incarico avvocato Lucchetti e ripristino dell’operatività del Regolamento approvato con delibera del Consiglio 108/2017. Questa è la proposta.

Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica,  la proposta suddetta che viene approvata con 18 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, 2 presenti non votanti (Da Ros, Urbinati), come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Il Presidente del Consiglio ROMANO enuncia l’argomento iscritto al punto 2 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: BILANCIO CONSOLIDATO DELL’ESERCIZIO 2018. APPROVAZIONE AI SENSI DELL’ART. 233-BIS DEL D.LGS. N. 267/2000 E DELL’ART. 11-BIS DEL D.LGS. N. 118/2011 e concede la parola all’Assessore alle risorse finanziarie, Gennaro Campanile, per la relazione introduttiva.

L’Assessore CAMPANILE: il bilancio consolidato arriva all’attenzione del Consiglio comunale di Senigallia per il terzo anno consecutivo. Il decreto legislativo numero 118 del 2011 prevede che tutti gli enti locali hanno l’obbligo di redigere un bilancio consolidato del gruppo quindi con le società partecipate dell’ente e anche gli enti controllati. È composto dal conto economico consolidato, è composto dallo stato patrimoniale consolidato, è composto questo bilancio consolidato anche da una relazione che abbiamo inviato a tutti i commissari, una relazione sulla gestione consolidata che comprende anche una nota integrativa che il dirigente ha redatto insieme ai revisori dei conti proprio per far conoscere e comprendere questo strumento che è stato inserito grazie anche alla nuova contabilità armonizzata e che vuole aiutare gli enti e i Comuni a sopperire alle carenze informative e valutative dei bilanci degli enti, spesso prima non si conoscevano i bilanci degli enti partecipati ma nemmeno delle società e quindi l’obiettivo appunto di questo bilancio consolidato è proprio quello di consentire e di sopperire alle carenze informative e valutative dei bilanci degli enti ma anche attribuire alle amministrazioni capogruppo, in questo caso il Comune di Senigallia, degli strumenti nuovi per programmare, gestire e anche controllare con maggior efficacia il proprio gruppo che è comprensivo anche di enti e di società ma anche ottenere una visione completa delle consistenze patrimoniali e finanziarie di questo gruppo. Un nuovo strumento che da tre anni è presente, che è obbligatorio e che va redatto entro il 30 di settembre dell’anno successivo a quello di riferimento, indica i criteri di composizione del gruppo, questo decreto legislativo 118 del 2011, i criteri di composizione del gruppo di amministrazione pubblica e del perimetro di consolidamento e individua i procedimenti che devono essere fatti per elaborare questo bilancio consolidato. Nel 2018, il 27 di novembre con la delibera 233, si è provveduto ad un aggiornamento di questo gruppo di amministrazione pubblica del Comune di Senigallia e anche del suo perimetro di consolidamento, sono presenti in questo bilancio consolidato per il 2018 due società partecipate, una è l’ASA S.r.l. e l’altra è Vivaservizi S.p.A. e poi in questo gruppo di Amministrazione pubblica del Comune di Senigallia, nel suo perimetro ci sono anche tre enti strumentali: l’ATO 2 Ancona ATA Rifiuti, il Co.Ge.S.Co. che è il consorzio per la gestione dei servizi comunali e anche il Consorzio di Gorgovivo quindi abbiamo tre enti nella fotografia che emerge per il 2018 in questo bilancio consolidato e due società partecipate, Il bilancio consolidato ci dà questa fotografia ed è un po’ il risultato dei dati economici e patrimoniali del rendiconto 2018 del Comune di Senigallia quale ente capofila e dei bilanci delle società e degli enti appartenenti a questo perimetro. Nella delibera oltre ad indicare il perimetro di consolidamento del Comune quindi le due società partecipate e i tre enti strumentali partecipati sono presenti l’attivo legato anche alle voci di bilancio con immobilizzazioni immateriali, materiali, finanziarie ma anche delle rimanenze dei crediti e delle attività finanziarie delle disponibilità liquide, il totale dell’attivo per il Comune di Senigallia è pari a 261.097.185 con un miglioramento rispetto all’attivo consolidato del 2017, poi abbiamo un patrimonio netto di 261.097.185, abbiamo un conto economico composto appunto da componenti positivi della gestione, negativi della gestione e quindi anche da proventi di oneri finanziari ma anche delle rettifiche di valore delle attività finanziarie con un risultato di esercizio di meno 1.440.730 che rispetto ad un consolidato economico 2017 migliora perché l’anno scorso il conto economico consolidato 2017 era di 2.386.938, quindi c’è un miglioramento dei ricavi legato anche a queste positive gestioni che sono poste all’interno del perimetro rispetto ad enti e società. Oggi siamo qui a proporre al Consiglio comunale l’approvazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2018 del gruppo Comune di Senigallia secondo lo schema che viene allegato alla delibera composto dallo stato patrimoniale consolidato, dal conto economico consolidato e anche dalle due relazioni, la relazione sulla gestione che contiene la nota integrativa e la relazione dei Revisori dei Conti che hanno dato un parere favorevole, tra l’altro è la nuova terna che si è inserita ed è il primo atto che sostanzialmente redigono esprimendo un parere favorevole rispetto a questo bilancio consolidato e quindi noi oggi a conclusione di queste operazioni chiediamo al Consiglio comunale appunto di approvare per il terzo anno consecutivo questo bilancio consolidato. Nei prossimi mesi a novembre ci sarà un aggiornamento del gruppo dell’Amministrazione pubblica quindi che riguarderà tutte le società e gli enti che partecipano al gruppo e vi aggiorneremo rispetto a delle novità che ci sono, rispetto ad alcune liquidazioni che erano poste in essere come l’Aerdorica dove il Comune di Senigallia è uscita con un’assemblea pubblica del 29 luglio 2019, così come la Convention Bureau approvando un nuovo Statuto l’assemblea del 16 luglio 2019 dovrebbe, attraverso questa modifica, darci la possibilità finalmente di uscire anche dalla Convention Bureau e quindi di liberarci da queste società in cui il Comune di Senigallia era presente con delle quote.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: apriamo la discussione generale. Non vedo interventi quindi chiudiamo la discussione generale. Dichiarazioni di voto. Non vedo dichiarazioni di voto quindi a questo punto possiamo mettere in votazione il punto 2 all’ordine del giorno, parliamo del bilancio consolidato dell’esercizio 2018.

Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta iscritta al punto 2 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari che viene approvata con 13 voti favorevoli, 4 contrari (Martinangeli, Palma, Paradisi, Rebecchini), nessuno astenuto, 3 presenti non votanti (Da Ros, Mandolini, Profili), come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’immediata eseguibilità dell’atto deliberativo che viene approvata con 13 voti favorevoli, 4 contrari (Martinangeli, Palma, Paradisi, Rebecchini), nessuno astenuto, 3 presenti non votanti (Da Ros, Mandolini, Profili), come proclama il Presidente ai sensi di legge.

Tutto ciò premesso

IL CONSIGLIO COMUNALE
- Visto l'argomento iscritto al punto 2 dei suoi lavori;
- Udita la relazione dell'Assessore alle risorse finanziarie, Gennaro Campanile;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta municipale n. 184 del 03.09.2019 di proposta di approvazione del Bilancio consolidato dell’esercizio 2018 ai sensi dell’art. 233-bis del D.Lgs. n. 267/2000 e dell’art. 11-bis del D.Lgs. n. 118/2011, di cui si allega al presente atto l’Allegato A, a formarne parte integrante e sostanziale;
CONSIDERATI i contenuti della predetta deliberazione parte integrante e sostanziale del presente atto che qui di seguito si riportano facendoli propri;
PREMESSO che:
- l’art. 147-quater del D.Lgs. n. 267/2000 disciplina i principi in materia di controllo sulle società partecipate non quotate, stabilendo che i risultati complessivi della gestione dell’ente locale e delle aziende non quotate partecipate sono rilevati mediante Bilancio consolidato, predisposto secondo le modalità previste dal D.Lgs. n. 118/2011 e successive modificazioni, secondo la competenza economica;
- l’art. 233-bis del D.Lgs. n. 267/2000 prevede che il bilancio consolidato di gruppo sia predisposto secondo lo schema di cui all’allegato 11 al D.Lgs. n. 118/2011;
VISTO il D.Lgs. n. 118/2011 recante Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42, il quale, agli artt. 11-bis e seguenti, prevede la redazione del Bilancio consolidato da parte degli enti locali con i propri enti ed organismi strumentali, aziende, società controllate e partecipate, allo scopo di fornire un’informazione complessiva della situazione economica, patrimoniale e finanziaria del gruppo, precisando che, ai fini dell’inclusione nel bilancio consolidato, si considera qualsiasi ente strumentale, azienda, società controllata e partecipata, indipendentemente dalla sua forma giuridica pubblica o privata, anche se le attività che svolge sono dissimili da quelle degli altri componenti del Gruppo, con l’esclusione degli enti coinvolti nella gestione della spesa finanziata con le risorse destinate al Servizio Sanitario Nazionale;
PRESO ATTO che, ai sensi dell’art. 11-bis, comma 2, del D.Lgs. n. 118/2011 e del principio contabile applicato di cui all’allegato 4/4 del medesimo decreto, il Bilancio consolidato è composto di Conto Economico consolidato, Stato Patrimoniale consolidato e dei seguenti allegati:
- la Relazione sulla gestione consolidata che comprende la Nota Integrativa;
- la Relazione del Collegio dei revisori dei conti;
VISTO, altresì, il principio contabile applicato del Bilancio consolidato di cui all’allegato 4/4 al D.Lgs. n. 118/2011, il quale indica i criteri di composizione del Gruppo Amministrazione Pubblica e del perimetro di consolidamento, individuando altresì il procedimento finalizzato all’elaborazione del Bilancio consolidato;
VISTO, inoltre, il D.M. Ministero dell’Economia e delle Finanze 29.08.2018 con il quale è stata introdotta l’appendice tecnica al paragrafo 6 del principio contabile applicato del Bilancio consolidato di cui all’allegato 4/4 al D.Lgs. n. 118/2011, contenente esempi relativi alla redazione del bilancio consolidato col metodo integrale e proporzionale; 
RICHIAMATI l’art. 151, comma 8, del D.Lgs. n. 267/2000 e l’art. 18, comma 1, del D.Lgs. n. 118/2011, i quali prevedono che il Bilancio consolidato è approvato entro il 30 settembre dell’anno successivo a quello di riferimento;
RICHIAMATA la deliberazione di Giunta municipale n. 233 del 27.11.2018, con la quale si è provveduto all’aggiornamento del Gruppo Amministrazione Pubblica del Comune di Senigallia e del perimetro di consolidamento, quale attività preliminare al consolidamento dei bilanci del Gruppo, ai sensi di quanto disposto dal principio contabile applicato del Bilancio consolidato di cui all’allegato 4/4 al D.Lgs. n. 118/2011;
DATO ATTO che, secondo quanto stabilito con la suddetta deliberazione, il perimetro di consolidamento del Comune di Senigallia per l’anno 2018 comprende i seguenti enti e società:

DenominazioneTipologiaA.S.A. s.r.l.Società partecipataVIVA Servizi S.p.A.Società partecipataATO2 Ancona – ATA RifiutiEnte strumentale partecipatoCo.Ge.S.Co. – Consorzio per la gestione dei servizi comunaliEnte strumentale partecipatoConsorzio GorgovivoEnte strumentale partecipato
VISTO l’iter procedimentale compiuto dal Comune di Senigallia, quale ente capogruppo, per l’elaborazione del Bilancio consolidato dell’esercizio 2018, nel rispetto delle fasi previste dal principio contabile applicato del Bilancio consolidato di cui all’allegato 4/4 al D.Lgs. n. 118/2011;
DATO ATTO che il Bilancio consolidato dell’esercizio 2018 è il risultato del consolidamento dei dati economico-patrimoniali di rendiconto 2018 del Comune di Senigallia, quale ente capogruppo, e dei bilanci delle società e degli enti appartenenti al perimetro;
RICHIAMATA, in proposito, la propria deliberazione n. 28 del 29.04.2019 con la quale è stato approvato il Rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2018 del Comune di Senigallia, ai sensi dell’art. 227 del D.Lgs. n. 267/2000;
VISTI i bilanci e i rendiconti d’esercizio 2018 delle società e degli enti inclusi nel perimetro, nonché i bilanci consolidati 2018 delle società e degli enti a loro volta a capo di gruppi di imprese;
ACCERTATO che, a conclusione delle operazioni di consolidamento, il Bilancio consolidato del Gruppo Comune di Senigallia per l’esercizio 2018 espone i seguenti risultati aggregati di Stato Patrimoniale e Conto Economico:

Attivo
Voci di bilancioAttivo consolidato 2018Attivo consolidato 2017Immobilizzazioni immaterialiЂ 1.853.846Ђ 1.702.603Immobilizzazioni materialiЂ 215.243.431Ђ 211.186.083Immobilizzazioni finanziarieЂ 9.643.856Ђ 13.035.522Totale immobilizzazioniRimanenzeЂ 639.920Ђ 605.652CreditiЂ 18.903.514Ђ 26.037.745Attività finanziarieЂ 0,00Ђ 0,00Disponibilità liquideЂ 14.712.165Ђ 7.941.988Totale attivo circolanteЂ 34.255.599Ђ 34.585.385Ratei e risconti attiviЂ 100.453Ђ 153.689TOTALE DELL’ATTIVOЂ 261.097.185Ђ 260.663.282
Passivo e Patrimonio netto
Voci di bilancioPassivo e
Patrimonio Netto consolidati 2018Passivo e 
Patrimonio Netto consolidati 2017Fondo di dotazione- Ђ 25.251.546- Ђ 23.034.949RiserveЂ 168.236.031Ђ 165.980.133Risultato economico di esercizio- Ђ 1.440.730- Ђ 2.386.938Patrimonio nettoЂ 141.543.7556Fondi per rischi ed oneriЂ 3.663.236Ђ 3.192.201Trattamento di fine rapportoЂ 591.863Ђ 614.929Debiti di finanziamentoЂ 49.222.538Ђ 48.254.069Debiti verso fornitoriЂ 9.673.924Ђ 13.042.461Debiti per trasferimenti e contributiЂ 1.723.620Ђ 1.868.677Altri debiti e accontiЂ 8.481.150Ђ 8.790.194Totale debitiЂ 69.101.232Ђ 71.955.401Ratei e risconti passiviЂ 46.197.099Ђ 44.342.505TOTALE DEL PASSIVOЂ 261.097.185Ђ 260.663.282Patrimonio netto di pertinenza di terziЂ 0,00Ђ 0,00Conti d’ordineЂ 6.192.947Ђ 6.363.297
Conto economico
Voci di bilancioConto Economico consolidato 2018Conto Economico consolidato 2017Componenti positivi della gestioneЂ 70.630.629Ђ 68.701.169Componenti negativi della gestioneЂ 69.092.472Ђ 68.627.752Risultato della gestione operativaЂ 1.538.157Ђ 73.417Proventi ed oneri finanziari- Ђ 1.598.153- Ђ 1.799.351Rettifiche di valore delle attività finanziarieЂ 167.761Ђ 322.831Proventi ed oneri straordinari- Ђ 553.754Ђ 74.796Risultato prima delle imposte- Ђ 445.989- Ђ 1.328.307ImposteЂ 994.741Ђ 1.058.631RISULTATO DI ESERCIZIO- Ђ 1.440.730- Ђ 2.386.938Risultato dell’esercizio di pertinenza di terziЂ 0,00Ђ 0,00
ACQUISITO il parere favorevole dell’organo di revisione, espresso mediante la Relazione dallo stesso redatta ai sensi dall’art. 239, comma 1, lettera d-bis), del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, che si allega al Bilancio consolidato per l’esercizio 2018 a formarne parte integrante e sostanziale (Allegato 2 all’Allegato A);
VERIFICATA la propria competenza in tema di approvazione del Bilancio consolidato;
VISTI, tra gli altri:
- il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali; 
- il D.Lgs. n. 118/2011, recante disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro organismi, coordinato con il D.Lgs. n. 126/2014; 
- il Regolamento di Contabilità vigente;
- lo Statuto comunale;
- Preso atto dei seguenti pareri favorevoli resi ai sensi dell’art. 49 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 sull'Ordinamento degli Enti Locali:
- del Dirigente responsabile dell’Area Risorse Umane e Finanziarie;
- Con votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato;
D E L I B E R A
1°) - DI APPROVARE il Bilancio consolidato dell’esercizio 2018 del Gruppo Comune di Senigallia allegato al presente atto a formarne parte integrante e sostanziale (Allegato A), composto di Stato patrimoniale consolidato, Conto economico consolidato e dei seguenti allegati:
- Relazione sulla gestione contenente la Nota integrativa (Allegato 1 all’Allegato A);
- Relazione del Collegio dei revisori (Allegato 2 all’Allegato A);
2°) - DI DARE ATTO che, a conclusione delle operazioni di consolidamento, il Bilancio consolidato del Gruppo Comune di Senigallia per l’esercizio 2018 espone i seguenti risultati aggregati di Stato Patrimoniale e Conto Economico:
Attivo
Voci di bilancioAttivo consolidato 2018Attivo consolidato 2017Immobilizzazioni immaterialiЂ 1.853.846Ђ 1.702.603Immobilizzazioni materialiЂ 215.243.431Ђ 211.186.083Immobilizzazioni finanziarieЂ 9.643.856Ђ 13.035.522Totale immobilizzazioniRimanenzeЂ 639.920Ђ 605.652CreditiЂ 18.903.514Ђ 26.037.745Attività finanziarieЂ 0,00Ђ 0,00Disponibilità liquideЂ 14.712.165Ђ 7.941.988Totale attivo circolanteЂ 34.255.599Ђ 34.585.385Ratei e risconti attiviЂ 100.453Ђ 153.689TOTALE DELL’ATTIVOЂ 261.097.185Ђ 260.663.282Passivo e Patrimonio netto
Voci di bilancioPassivo e
Patrimonio Netto consolidati 2018Passivo e 
Patrimonio Netto consolidati 2017Fondo di dotazione- Ђ 25.251.546- Ђ 23.034.949RiserveЂ 168.236.031Ђ 165.980.133Risultato economico di esercizio- Ђ 1.440.730- Ђ 2.386.938Patrimonio nettoЂ 141.543.7556Fondi per rischi ed oneriЂ 3.663.236Ђ 3.192.201Trattamento di fine rapportoЂ 591.863Ђ 614.929Debiti di finanziamentoЂ 49.222.538Ђ 48.254.069Debiti verso fornitoriЂ 9.673.924Ђ 13.042.461Debiti per trasferimenti e contributiЂ 1.723.620Ђ 1.868.677Altri debiti e accontiЂ 8.481.150Ђ 8.790.194Totale debitiЂ 69.101.232Ђ 71.955.401Ratei e risconti passiviЂ 46.197.099Ђ 44.342.505TOTALE DEL PASSIVOЂ 261.097.185Ђ 260.663.282Patrimonio netto di pertinenza di terziЂ 0,00Ђ 0,00Conti d’ordineЂ 6.192.947Ђ 6.363.297
Conto economico
Voci di bilancioConto Economico consolidato 2018Conto Economico consolidato 2017Componenti positivi della gestioneЂ 70.630.629Ђ 68.701.169Componenti negativi della gestioneЂ 69.092.472Ђ 68.627.752Risultato della gestione operativaЂ 1.538.157Ђ 73.417Proventi ed oneri finanziari- Ђ 1.598.153- Ђ 1.799.351Rettifiche di valore delle attività finanziarieЂ 167.761Ђ 322.831Proventi ed oneri straordinari- Ђ 553.754Ђ 74.796Risultato prima delle imposte- Ђ 445.989- Ђ 1.328.307ImposteЂ 994.741Ђ 1.058.631RISULTATO DI ESERCIZIO- Ђ 1.440.730- Ђ 2.386.938Risultato dell’esercizio di pertinenza di terziЂ 0,00Ђ 0,00
3°) – DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 del D. Lgs. 18/8/2000 n° 267 mediante separata votazione palese che ha dato il risultato sopra riportato.-
     



Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il Vice Segretario Comunale
	F/to Romano Dario	F/to Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 16 ottobre 2019 al 31 ottobre 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 4 novembre 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 27 ottobre 2019, essendo stata pubblicata il 16 ottobre 2019
Lì, 28 ottobre 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,