Senigallia Atto

Indizione delle elezioni dei Centri civivi

Interpellanza del Consiglio Comunale del 27 marzo 2018

Presentazione
Discussione
27.3.2018
  • 27.3.2018
  • risposta

Proponenti

Il Consigliere MANDOLINI (Movimento 5 Stelle): la mia interpellanza è rivolta al Sindaco e riguarda ancora una volta il tema dei centri civici. L’ultima interrogazione che avevo fatto su questo tema l’assessore Monachesi aveva spiegato che non c’era alcun motivo che ostacolasse o che osteggiasse la costituzione dei centri civici e mancava praticamente solo la decisione sulla data delle elezioni in modo che si potesse arrivare alla fine e alla costituzione del Centro civico, quindi secondo quanto detto all’ultima interrogazione manca solo l’atto sindacale con cui si indicono le elezioni dopodiché i centri civici diventeranno effettivamente operativi quindi l’interpellanza che rivolgo è questa, capire il motivo di questo ritardo, dipende da lei Sindaco? Non riuscite a trovare una data o c’è qualche altro motivo per cui ad oggi ancora non si può arrivare all’indizione delle elezioni?
Vedi i dettagli dell'intervento

Risposta

Il SINDACO: grazie Consigliere Mandolini, il lavoro che abbiamo fatto nel precedente mandato recuperato poi dall’assessore Monachesi rispetto alla necessità di partecipazione e anche di trasformare l’entità dei nostri centri civici in uno strumento più efficace che vedeva l’elezione diretta dei componenti degli organismi di gestione, ha ragione, non abbiamo trovato mai una data, ogni volta è successo qualcosa perché non si potevano mettere in concomitanza di altri momenti elettivi, mi prendo l’impegno di verificarlo, se da qui a giugno che ci siano le condizioni per farlo perché poi non basta solo indire le elezioni ma vanno costruite, vanno costruiti i percorsi, vanno messe le risorse per consentire la di partecipare in modo adeguato, lei l’ha sottolineato in diverse occasioni, proviamo a trovarla insieme, forse se non ci sono momenti particolari il momento migliore potrebbe essere ottobre però per arrivare a ottobre bisogna trovare le risorse a bilancio per capire se è compatibile con il percorso. Risentitevi, l’assessore Monachesi sicuramente è disponibile, proviamo a costruirlo insieme, vale tanto per lei che lo sottolinea tanto per noi che ci abbiamo lavorato e abbiamo cercato di trovare uno strumento. Non nascondo che siccome era uno strumento molto particolare che è stato sempre un po’ attenzionato da una parte ma anche molto al limite rispetto alla soppressione delle circoscrizioni così ci capiamo alcune volte il clima che si determina non ci mette proprio nelle condizioni migliori per dire che quello è assolutamente legittimo il percorso perché quando hanno soppresso le Circoscrizioni ci han detto che non ci dovevano essere costi aggiuntivi e che non si dovevano fare strutture elettive. Noi abbiamo ci siamo un po’ articolati perché pensavamo che fosse uno strumento adeguato, forse ci possiamo prendere qualche settimana e magari ci possiamo anche vedere su questo tema per capire se ha bisogno di manutenzione perché alla fine da quando l’abbiamo pensato a quando lo andiamo ad agire son passati sei anni perché questo è, non lo so se è adeguato al momento. Ragioniamoci, confrontatevi e poi avremo modo di rivederci insieme. Si dà atto che entra il Consigliere Straniero Aggiunto Becka Maksim.
Vedi i dettagli dell'intervento

Replica

Il Consigliere MANDOLINI (Movimento 5 Stelle): sono soddisfatto della risposta, prenderò contatto con l’Assessore Monachesi per valutare anche magari un confronto su come non trovare una data ma capire anche per me il costo che c’è nel mettere in campo un’elezione anche perché come ho sempre ripetuto nella precedente interrogazione se è il costo del mettere in campo un’elezione diretta su tutto il territorio comunale che probabilmente è lo scoglio più grande si potrebbe anche rimodulare e rivedere all’interno dello Statuto una forma più semplice, adesso non mi viene in mente niente però ci si potrebbe anche ragionare.
Vedi i dettagli dell'intervento