Senigallia Atto

Assenza di aria condizionata presso l'ufficio Anagrafe

Interpellanza del Consiglio Comunale del 27 settembre 2018

Presentazione
Discussione
27.9.2018
  • 27.9.2018
  • risposta

Proponenti

Il Consigliere SANTARELLI (PD): l’interrogazione è per l’Assessore Monachesi ed è relativa all’aria condizionata dell’ufficio anagrafe. Questa richiesta, dalle notizie che ho raccolto, è stata fatta dai dipendenti puntualmente ormai da anni ed è stata disattesa, ora la questione in questa estate 2018 è precipitata perché durante il periodo estivo si sono verificati alcuni malori all’interno dell’Ufficio Anagrafe, si è ricorso anche ad un ricovero di una signora in stato interessante. L’estate 2018 ha avuto un affollamento e il caldo non ha permesso spesso agli addetti di lavorare serenamente quindi hanno trascorso il loro orario di lavoro perennemente a disagio. Mi risulta che nello stabile di piazza Roma l’unico ufficio che è sprovvisto completamente di aria condizionata è quello del Sindaco e come secondo quello dell’Ufficio Anagrafe.
Vedi i dettagli dell'intervento

Risposta

L’Assessore MONACHESI: come si può immaginare questo è un palazzo storico e quindi qualsiasi intervento tecnico si faccia ha delle particolari attenzioni a cui deve essere sottoposto, gli uffici si sono occupati di questa questione già da tempo perché esiste già una previsione di intervento con tanto di soluzione tecnica e di preventivo, si tratta di risorse importanti che devono essere allocate nel bilancio per quel tipo di intervento particolare, siamo a fine settembre, il bilancio è alle porte, io lo dico ai Consiglieri di opposizione e lo dico anche a quelli di maggioranza, le risorse che voi mi mettete a disposizione io le utilizzo per fare ciò che è necessario, quindi togliete da qualche parte, mettete da qualche altra e le risorse poi dopo cercheremo di averle per tutto. In questo caso come lei sa bene essendo tra l’altro il Capogruppo del partito di maggioranza relativa di questo Consiglio comunale, la difficoltà nel trovare risorse per investimenti, perché di questo si tratta per un’operazione del genere, in questo anno, per non parlare di quelli precedenti, ma in questo è stato particolarmente difficile, quindi le cose da fare erano per milioni di euro le risorse erano per qualche centinaia di migliaia di euro, quindi 30.000 euro che possono sembrare una stupidaggine, una cifra irrisoria, riportato alle cifre che noi abbiamo utilizzato fa capire perché forse non si è andati avanti su un preventivo, un progetto che comunque esiste, quindi vuol dire che la struttura non ha snobbato questo tipo di situazione, noi l’abbiamo la soluzione e sappiamo quanto costa, dobbiamo comprendere come poterla finanziare.
Vedi i dettagli dell'intervento

Replica

Il Consigliere SANTARELLI (PD): il mio intervento è parzialmente soddisfatto ma è anche da monito a tutti i Consiglieri, anche quelli di minoranza, a prendersi carico di questa situazione perché all’interno dell’ufficio Anagrafe poi spesso sono presenti quindi a frequentare quel luogo anche famiglie con bambini piccoli che in maniera obbligatoria hanno la necessità di esercitare quel tipo di servizio da parte dell’Amministrazione.
Vedi i dettagli dell'intervento