Senigallia Atto

Ampliamento delle informazioni accessibili ai cittadini tramite Open Municipio

Mozione del Consiglio Comunale N° S-SG/2015/2607 del 21 dicembre 2015

Presentazione
Approvazione
21.12.2015
  • 21.12.2015
  • ritirato

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 109 
Seduta del 21/12/2015
OGGETTO:	MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE SENIGALLIA BENE COMUNE AD OGGETTO: "AMPLIAMENTO DELLE INFORMAZIONI ACCESSIBILI AI CITTADINI TRAMITE OPEN MUNICIPIO"
L’anno duemilaquindici addì ventuno del mese di dicembre alle ore 15:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-14 Paradisi Roberto-*2 Beccaceci Lorenzo *-15 Pedroni Luana*-3 Bedini Mauro*-16 Perini Maurizio-*4 Bozzi Marco*-17 Pierfederici Mauro*-5 Brucchini Adriano*-18 Profili Vilma*-6 Canestrari Alan-*19 Rebecchini Luigi*-7 Fileri Nausicaa*-20 Romano Dario*-8 Giuliani Ludovica*-21 Salustri Maurizio*-9 Gregorini Mauro-*22 Santarelli Luca*-10 Mandolini Riccardo*-23 Sardella Simeone-*11 Mangialardi Maurizio*-24 Sartini Giorgio*-12 Martinangeli Stefania*-25 Urbinati Sandro*-13 Messersì Daniele-*T O T A L E     P R E S E N T I    N° 19

 Rahman AminurConsigliere Straniero Aggiunto-* Alam Mohammad ShafiualConsigliere Straniero Aggiunto-*
Sono altresì presenti gli assessori: Bomprezzi Chantal, Girolametti Carlo, Memè Maurizio, Ramazzotti Ilaria.
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Romano Dario nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Segretario Comunale Dott. Morganti Stefano 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Beccaceci Lorenzo; 2° Profili Vilma;  3° Rebecchini Luigi .

Il Presidente del Consiglio ROMANO enuncia l’argomento iscritto al punto 11 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE SENIGALLIA BENE COMUNE AD OGGETTO: "AMPLIAMENTO DELLE INFORMAZIONI ACCESSIBILI AI CITTADINI TRAMITE OPEN MUNICIPIO" e concede la parola al Consigliere Sartini per l’illustrazione dello stesso.

 Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): vi comunico il ritiro di questa mozione che ho trasmesso il giorno 8 dicembre perché sono stato informato, sia dal Presidente del Consiglio Romano Dario che dall’Assessore alla Trasparenza Bomprezzi Chantal, dell’azione intrapresa dall’Amministrazione dopo il deposito della mozione e dell’interrogazione, parlo della delibera di Giunta numero 275 del 15 dicembre, pubblicata il 18 dicembre 2015 e delle comunicazioni fatte dall’Assessore Bomprezzi il 15 dicembre alla riunione della prima Commissione. Durante la Commissione l’assessore ci ha informato che a breve anche le riunioni delle varie Commissioni saranno trasmesse in streaming e saranno disponibili on line per un congruo periodo di tempo ancora da definire per consentire ai cittadini di poterle vedere e ascoltare, le registrazioni audio rimarranno invece sempre disponibili. Prendo pertanto atto che la Giunta ha recepito tutte le richieste di Senigallia Bene Comune contenute sia nella mozione che nella proposta di delibera e quindi le ritiro. Del ritiro provvederò a dare comunicazione scritta in merito alla proposta di delibera.

Si dà atto che entrano i Consiglieri Canestrari e Messersì: Presenti con diritto di voto n. 21.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: permettiamo all’Assessore Bomprezzi giustamente di precisare su questa cosa, non apriamo un dibattito perché non siamo in quella fase, quindi dopo l’Assessore Bomprezzi direi di andare avanti.

L’Assessore BOMPREZZI: prendo la parola a questo punto per fare una piccola precisazione. Ho appreso dalla stampa, attraverso un comunicato del Gruppo Consiliare Senigallia Bene Comune, di una esposizione dei fatti un pochino imprecisa, quindi mi sento di, senza pregiudizio, dare una precisazione e un chiarimento. Nel comunicato si parla della presentazione di una mozione da parte del Consigliere Sartini e in seguito di una proposta di delibera da trasmettere al Consiglio comunale relativamente a delle proposte di implementazione della piattaforma Open Municipio, dopodiché si dice che a seguito di questi interventi viene data comunicazione da parte del Presidente del Consiglio che la Giunta ha recepito queste proposte. Qui c’è una imprecisione, non è che la Giunta ha recepito le proposte del Gruppo Consiliare Senigallia Bene Comune ma è la Giunta stessa che nel momento in cui il Consigliere Sartini e il Gruppo Consiliare hanno posto all’attenzione della cittadinanza queste proposte, che tra l’altro si dicono coincidere perfettamente con quelle della Giunta, che è una formidabile coincidenza non trovate, comunque a parte questo la Giunta aveva già attuato queste proposte che sono state formalizzate attraverso una delibera di Giunta che è arrivata sempre in maniera diciamo casuale nello stesso periodo di tempo, ma questa delibera di Giunta è il frutto di un percorso che parte addirittura da fine luglio quando con Informaetica scambiavamo anche delle mail dove si cercava di capire come poter implementare questa piattaforma tant’è vero che a settembre, perché ad agosto ovviamente con le ferie e con il fatto che ad agosto il dibattito per motivi fisiologici è più carente, ho portato una prima bozza di proposte alla Giunta stessa, è presente nell’ordine del giorno del 15 settembre di quest’anno ovviamente. Volevo precisare che questa delibera di Giunta non va a recepire le proposte del Gruppo Consiliare Senigallia Bene Comune ma semplicemente va ad attuare un pezzo di quel programma di governo relativo alla trasparenza che si affianca ad altri interventi di questa Amministrazione comunale. Come sapete ci sono già state due giornate della trasparenza, una dedicata alla cittadinanza intera e una dedicata alle scuole proprio perché siamo convinti del fatto che la trasparenza si faccia attraverso l’educazione e la conoscenza che porta alla consapevolezza del funzionamento della macchina comunale e non da ultimo la settimana scorsa ho discusso con la prima Commissione, che ha votato all’unanimità, la modifica di un articolo del Regolamento comunale che permetterà di estendere il servizio di streaming anche alle Commissioni consiliari.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: la mozione presentata dal consigliere Sartini è ritirata.

      

Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il  Segretario Comunale
	F/to Romano Dario	F/to  Morganti Stefano

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 3 marzo 2016 al 18 marzo 2016 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 21 marzo 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 14 marzo 2016, essendo stata pubblicata il 3 marzo 2016
Lì, 15 marzo 2016	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,