Senigallia Atto

Attuazione art. 12 comma 2 della legge regionale n. 1/2014 in merito all'incarico di dirigente della polizia locale

Mozione del Consiglio Comunale N° S-SG/2018/1325 del 30 maggio 2018

Presentazione
Approvazione
30.5.2018

Firmatari

Testo

        
COMUNE DI SENIGALLIA
PROVINCIA DI ANCONA
DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 50 
Seduta del 30/05/2018
OGGETTO:	MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE SENIGALLIA BENE COMUNE AD OGGETTO: ATTUAZIONE ART. 12 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE N. 1/2014
L’anno duemiladiciotto addì trenta del mese di maggio alle ore 15:30  nel Palazzo Municipale di Senigallia e nella solita sala delle adunanze consiliari.
Previa convocazione nei modi di rito, si è oggi riunito, in seduta straordinaria il Consiglio Comunale.
Fatto l’appello nominale risultano:
ConsiglierePres.Ass.ConsiglierePres.Ass.1 Angeletti Margherita*-14 Paradisi Roberto-*2 Beccaceci Lorenzo *-15 Pedroni Luana*-3 Bedini Mauro-*16 Perini Maurizio-*4 Brucchini Adriano*-17 Pierfederici Mauro-*5 Canestrari Alan*-18 Profili Vilma-*6 Da Ros Davide-*19 Rebecchini Luigi*-7 Fileri Nausicaa*-20 Romano Dario*-8 Giuliani Ludovica*-21 Salustri Maurizio-*9 Gregorini Mauro*-22 Santarelli Luca-*10 Mandolini Riccardo-*23 Sardella Simeone-*11 Mangialardi Maurizio-*24 Sartini Giorgio*-12 Martinangeli Stefania*-25 Urbinati Sandro*-13 Palma Elisabetta-*T O T A L E     P R E S E N T I    N° 13

 Alam Mohammad ShafiualConsigliere Straniero Aggiunto-* Becka MaksimConsigliere Straniero Aggiunto-*
Sono altresì presenti gli assessori: Bucari Simonetta, Campanile Gennaro, Girolametti Carlo, Memè Maurizio, Monachesi Enzo, Ramazzotti Ilaria
Essendo legale l’adunanza per il numero degli intervenuti, il Sig. Romano Dario nella qualità di Presidente dichiara aperta la seduta, alla quale assiste il Vice Segretario Comunale Dott. Mirti Paolo 
Chiama a fungere da scrutatori i Consiglieri Signori: 1°  Pedroni Luana; 2° Urbinati Sandro;  3° Sartini Giorgio .

Il Presidente del Consiglio ROMANO enuncia l’argomento iscritto al punto 9 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari relativo a: MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE SENIGALLIA BENE COMUNE AD OGGETTO: ATTUAZIONE ART. 12 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE N. 1/2014 e concede la parola al Consigliere Sartini per l’illustrazione dello stesso.

Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): la presente mozione chiede appunto di dare attuazione all’articolo 12 comma 2 della legge regionale 1 del 2014, è molto corta quindi la leggo perché è di facilissima comprensione. Premesso che la Regione Marche con la legge regionale 17 febbraio 2014 numero 1 Disciplina in materia di ordinamento della polizia locale ha inteso normare la polizia locale presente nella Regione. Considerato che l’articolo 12 della suddetta legge regionale Marche 1/2014 tratta del responsabile del servizio o Comandante del Corpo della Polizia Municipale. Considerato che il comma 2 dell’articolo 12 dispone l’incarico del comandante del corpo può essere attribuito agli appartenenti ai servizi o ai corpi di polizia locale o ad altri soggetti aventi analogo profilo professionale di comprovata esperienza con riferimento agli specifici compiti loro affidati e alla complessità dell’ente di appartenenza. Tale incarico è incompatibile con lo svolgimento di altri compiti o incarichi all’interno dell’ente di appartenenza compresa la dirigenza di settori che non siano quelli della Polizia locale. Ritenuto che nel nostro Comune l’incarico di Dirigente della Polizia locale è erroneamente ricoperto dal Segretario comunale perché tale incarico è incompatibile con lo svolgimento di altri compiti ed incarichi all’interno dell’ente di appartenenza compresa la dirigenza dei settori che non siano quelli della Polizia locale. Tanto premesso e ritenuto il Consiglio comunale di Senigallia impegna il Sindaco a porre in essere quanto disposto dal comma 2 dell’articolo 12 della legge regionale numero 1/2014 in merito al dirigente della Polizia Locale. Come ho detto è una semplice presa in carico di quanto dispone l’articolo 2 della legge 1/2014, articolo 12.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: apriamo la discussione.

Il Consigliere BRUCCHINI (Vivi Senigallia): per chiedere il rinvio in Commissione di questa mozione per approfondire adeguatamente le argomentazioni e quindi io ritengo che il rinvio in Commissione sia utile a far chiarezza sul tema.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: c’è una richiesta di rinvio in Commissione della pratica, un intervento a favore e uno contro.

Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): quello che ho chiesto è abbastanza chiaro, se volete approfondire l’importante è che la Commissione venga indetta entro quindici giorni, non la portiamo molto in là.

Il Presidente del Consiglio ROMANO: domani stesso la trasmetterò alla Commissione competente.

Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, la proposta di rinvio in commissione della mozione iscritta al punto 9 dell’ordine del giorno dei lavori consiliari che viene approvata con 12 voti favorevoli, nessuno contrario, nessuno astenuto, 1 presente non votante (Gregorini), come proclama il Presidente ai sensi di legge.

      

Letto, confermato e sottoscritto
	Il Presidente	Il Vice Segretario Comunale
	F/to Romano Dario	F/to  Mirti Paolo

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,


La presente deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio dal 28 gennaio 2019 al 12 febbraio 2019 ai sensi dell’art. 124, 1° comma, del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267.
Lì, 13 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
La presente deliberazione, non soggetta a controllo, è divenuta esecutiva, ai sensi dell’art. 134 del D.Lgs. 18/8/2000, n° 267, in data 8 febbraio 2019, essendo stata pubblicata il 28 gennaio 2019
Lì, 11 febbraio 2019	Il       Segretario Comunale
	F/to 
Spazio riservato all’eventuale controllo preventivo di legittimità, richiesto ai sensi dell’art. 127 del D.Lgs. 18/8/2000 n° 267:



 

Per copia conforme ad uso amministrativo.
Lì,