Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 47 del 28 novembre 2018

Precedente | Successiva

INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE

  • Monachesi, Enzo
    Assessore con delega a manutenzione e sicurezza del territorio, mobilità e trasporti, partecipazione, frazioni, politiche per lo sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti, nuove energie
    Monitorato da 25 cittadini
L’Assessore MONACHESI: Gregorini grazie perché ha fatto una presentazione dell’intervento di questo ente, di questa amministrazione nella zona della Cesanella perfetta e che delinea l’importanza anche del tipo di intervento. Approfitto per dare qualche indicazione in più sulla rotatoria e sul parcheggio della Cesanella che come il Sindaco ha indicato un giorno, io amo questa descrizione, è un po’ la nostra porta a nord della città e quindi sarà un punto strategico anche di accoglienza, d’altronde se così deve essere l’impegno anche nella piantumazione di essenze è stato importante perché se voi guardate bene quell’area, quella piazza non è solo una rotatoria, non sono solo dei parcheggi nuovi sistemati, ma sono circa 40 essenze nuove piantumate. Oltre a questo consigliere Gregorini visto che lei porta all’attenzione la situazione dei sottopassi, faccio anche il punto sul sottopasso che in quell’area insiste e che era fermo da tantissimo tempo ma come avete potuto leggere anche oggi dalle note dell’Amministrazione poi riportate sui giornali il sottopasso sta per essere realizzato realmente perché da domani cominceranno proprio le perforazioni per l’attraversamento della sede stradale della nazionale, quindi anche quello è una nuova opera importantissima che si realizza dopo un periodo di difficoltà di gestione di quel cantiere ma finalmente parte e quindi vedrà la luce presto anche questa grande opera. Per quello che riguarda invece il sottopasso che lei ricordava effettivamente dopo i lavori di RFI devo dire purtroppo il lavoro precedente di sistemazione di quell’area in gran parte è venuto meno e quindi noi non siamo stati certamente a guardare, abbiamo chiesto a RFI di intervenire per ripristinare i luoghi, devo dire che oggi siamo a una seconda lettera di richiamo per l’intervento e spero che questa seconda scaturisca in una lavorazione dei luoghi come deve essere fatta e come devono essere ripristinati. Mi faccio carico dopo questo suo intervento di scriverle con precisione qual è stata la tempistica e le modalità nostre di richiamo della società che era intervenuta e soprattutto spero nei prossimi giorni di darle anche una risposta positiva su quando verranno ripristinati i luoghi così come erano stati sistemati prima dell’intervento di RFI.