Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 5 del 21 ottobre 2015

Precedente | Successiva

MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE PROGETTO IN COMUNE AD OGGETTO: "COLLABORAZIONE ED INTEGRAZIONE SOCIALE DETENUTI"

Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): vorrei subito spostare un attimo la problematica chiedendo di portare nella Commissione competente, poi non so esattamente quale sia, verrà individuata, perché ci sono alcune problematiche di cui bisognerebbe discutere prima di votare e impegnare l’Amministrazione comunale a parte le spese ma anche con qualche cosa che secondo me va focalizzato un po’ meglio. Ci sono alcune problematiche che voglio sollevare. Noi abbiamo già votato nel precedente Consiglio comunale una mozione che impegnava l’Amministrazione, quindi la Giunta, a farsi carico con i lavori socialmente utili per le persone che sono in difficoltà, persone in difficoltà ce ne son tante, anche qui chiaramente per pagare le utenze o altre tasse comunali che purtroppo si trovano nella non possibilità di pagare, quindi ci siamo già sbilanciati, forse anche a livello economico, quindi a livello di bilancio con un impegno. Qui stiamo parlando di far intervenire delle persone che giustamente devono essere rieducate, devono trovare la loro dignità attraverso forme di lavoro che siano di educazione, sia all’interno che anche all’esterno della struttura in cui sono ospitati, però portando queste persone nel nostro Comune, individuo alcune problematiche, a parte i tutor perché le persone che devono stare dietro a questi devono sapere cosa devono fare, non arriva gente che è imparata, che sa tutto e che è in condizioni di poter operare da subito, quindi ci vorrà un periodo di tutoraggio. Poi c’è anche un altro problema, durante le loro ore di lavoro c’è chi controlla effettivamente queste persone o sono libere di entrare e uscire liberamente? Perché poi non so neanche perché qui non è scritto, che tipi di reati hanno commesso, quali sono le figure che possono accedere e quelle no? Non conoscendo bene questi aspetti ci sono anche problemi di sicurezza collegati per la città per atti delittuosi che possono commettere all’interno della città anche in considerazione del fatto che Senigallia come tutti sanno è stata presa di mira in periodi più o meno ripetuti da furti e altre violenze che possono succedere, quindi prima di votare, io non mi sento di votarla e se si dovesse votare oggi voterei contro, se non passa prima in Commissione.