Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 45 del 30 ottobre 2018

Precedente | Successiva

MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO CONSILIARE SENIGALLIA BENE COMUNE AD OGGETTO: "ATTUAZIONE ART. 12 COMMA 2 DELLA LEGGE REGIONALE N. 1/2014"

Il Consigliere SARTINI (Senigallia Bene Comune): per una questione procedurale. Ieri le ho inviato un ordine del giorno urgente, la proposta di revoca da parte del Consiglio della delibera del Consiglio comunale 85/2018. Lei oggi mi ha mandato una risposta, alle ore 13,58, in cui mi ha detto dopo aver approfondito la questione con gli uffici le comunico che il documento da lei inviato per la sua natura e per le determinazioni che ne conseguono non possiede le caratteristiche di un ordine del giorno. Inoltre anche se lo fosse stato, in base a quanto esplicitato nel nostro regolamento, non avrei potuto comunque inserirlo con carattere di urgenza. Per la prima parte aveva ragione infatti l’ho corretta prima di venire, pur non avendo visto questa comunicazione, e l’ho depositata cambiando la parte finale, il Consiglio comunale di Senigallia formula la richiesta di revoca, non poteva revocarlo direttamente, mentre l’urgenza sussiste perché di questa situazione me ne sono accorto dopo che lei ha convocato il Consiglio, non ieri ma il giorno precedente, quindi il tempo di redigere l’atto, di trasmetterlo, non c’era possibilità di trasmetterlo da parte mia precedentemente perché non mi ero accorto di questa irregolarità che comprometterebbe il prosieguo del procedimento quindi l’urgenza c’è perché è stata pubblicata, proprio oggi mi è arrivata la comunicazione, la delibera di Giunta 200 che prevede appunto di mettere a gara il bando europeo per il project presentato, quindi l’urgenza c’è, io chiedo che sia discusso oggi per poterlo affrontare in quest’aula. Si dà atto che entra il Consigliere Canestrari: Presenti con diritto di voto n. 23.