Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 11 del 06 aprile 2016

Precedente | Successiva

MOZIONE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE BEDINI MAURO AD OGGETTO: REALIZZAZIONE CONTINUAZIONE DELLA PISTA CICLABILE SENIGALLIA - MARZOCCA/MARZOCCA - SENIGALLIA"

Il SINDACO: mi ero prenotato Presidente per l’intervento, sono a favore del rinvio in Commissione intanto ringraziando il Consigliere Bedini per lo spirito e per l’opportunità che dà al consiglio comunale di riaggiornarci anche rispetto al percorso che abbiamo già fatto, perché tutti evochiamo piani e poi ci muoviamo invece con pulsioni, invece questa Bedini è un percorso che era stato già ipotizzato e quindi fa bene a richiamarlo però io dico che noi dobbiamo anche ragionare invece rispetto a progetti che stiamo strutturando, quindi il rinvio in commissione ci da anche la possibilità di approfondire questo tema, ossia noi stiamo ragionando su un percorso ciclabile che vada da Pesaro fino ad Ancona, ci sono stati già degli incontri, c’è un gruppo di lavoro tecnico che sta mettendo in piedi gli step per arrivare a una progettazione condivisa, la prossima settimana, doveva essere questa ma il Sindaco aveva altri impegni, non ho potuto dare la disponibilità, faremo una Giunta congiunta con il comune di Fano proprio per dar seguito a questo e altre programmazioni che stiamo valutando, ritengo che oggi andare in Commissione potrebbe aiutare a conoscere quel che abbiamo fatto. Nel 2004 progettammo già la pista ciclabile Marzocca Senigallia che oggi Bedini ci rimette a disposizione, io dico che dobbiamo ragionare sul lungomare, dobbiamo valutare quello perché ovviamente oggi cambiano gli scenari, oggi noi ritorniamo nella piena disponibilità del patrimonio demaniale e quindi non ci saranno più quelle frammentazioni sul lungomare fatte di parcheggi privati, di parcheggi ad uso pubblico per le concessioni dei campeggi, campeggi privati, una articolazione che va studiata e va ripensata. Ripensata come? Dando le priorità, priorità sono i percorsi pedonali ciclabili, stiamo lavorando anche per interpretare nel modo adeguato la norma sulla realizzazione delle piste ciclabili non in sede propria che, come abbiamo fatto a Borgo Bicchia, possono essere realizzate con il cordolo a terra e quindi quello ci può mettere nella condizione, a differenza di quello che pensavamo un tempo e dell’interpretazione che era stata data molto rigorosa ma anche molto condizionante, perché se si deve realizzare una pista ciclabile con un muretto di divisione di 50 centimetri, Consigliere Martinangeli, diventa complicato, perché pensate solo sul lungomare nostro: muretto - marciapiede - pista ciclabile - muretto e non possiamo nemmeno privarci in quel caso del doppio senso di marcia e della sosta, quindi va fatto un ragionamento. Su questo ci mette a disposizione un’altra possibilità, forse l’occasione per andare in Commissione Bedini, partendo dalla proposta che lei ha fatto ci aiuta a rimettere in fila i ragionamenti e anche a recuperare altre valutazioni e poi trovare finanziamenti Monachesi, perché non è che adesso perché abbiamo investito tre milioni di Euro ricominciamo come era un tempo perché può darsi che sul prossimo bilancio c’è zero un’altra volta e quindi aspetto le proposte vostre, sono libero, però dobbiamo ragionare in questo modo, quindi intervento a favore, era un intervento normale, ho profittato per il rinvio e l’adeguato approfondimento alla presenza dell’assessore in Commissione. Si dà atto che esce il Consigliere Santarelli: Presenti con diritto di voto n. 22.