Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 14 del 29 giugno 2016

Precedente | Successiva

INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE

Il SINDACO: buonasera a tutti, saluto ovviamente tutti i Consigliere comunali e gli assessori, il pubblico presente, quello che ci ascolta, quello che ci vede e ringrazio il Consigliere Santini per l’interrogazione. Intanto Consigliere ho chiesto al dirigente competente, la dottoressa Laura Filonzi, una relazione dettagliata rispetto alle osservazioni che ci sono state fatte dalla Corte dei Conti e ovviamente la relazione verrà trasmessa alla stessa e a tutti i consiglieri comunali perché è vero che ci sono dei rilievi. Rispettando tantissimo il lavoro che fa la Corte dei conti, integerrimo, molto puntuale, ovviamente tratta Senigallia come Milano, Senigallia come le altre città l’Italia e devo dire che il dirigente, così parto dall’ultima risposta, è la dottoressa Laura Filonzi che non ha adempiuto in maniera puntuale perché abbiamo votato il bilancio consuntivo, perché abbiamo avuto un’ispezione ministeriale, perché abbiamo votato il bilancio di previsione e perché abbiamo compresso tutti i dirigenti e i funzionari, perché non gliel’ha fatta penso, per questo, quindi se deve essere applicata una sanzione, comminata una sanzione sappiate che la dottoressa Filonzi che sta dentro questo ufficio dalla sera alla mattina e anche durante la notte il fine settimana, che si occupa delle farmacie come dello sviluppo economico e che io ringrazio per il grandissimo lavoro che fa. Poi non abbiamo controllato che cosa fa bene la partecipata indiretta dentro Aerdorica della quale abbiamo lo 0,0 non mi ricordo? Sarà un fatto grave, ma penso le cose più importanti per rispondere alle necessità dei nostri cittadini siano altre, però lo farà, perché di questo si tratta, il fatto grave è che non abbiamo ricevuto come se fossimo noi quelli che devono andare a controllare, che cosa fanno le partecipate indirette dentro le nostre partecipate. Non parlo di Multiservizi che ci potrebbe anche stare, dove c’abbiamo il 20%, no di Aerdorica su cui forse dovremmo fare un altro tipo di ragionamento, se rimanere dentro, stare fuori oppure pensare a quello che combinano, più che sapere cosa succede dentro una nostra partecipata della quale abbiamo non mi ricordo, lo zero virgola zero, quello ci viene contestato, io penso che la dottoressa Filonzi insieme alla struttura che si sta adoperando per rispondere puntualmente, poi dopo voglio vedere quali altri Comuni che hanno il due, il cinque, il venticinque, il trentacinque, il quarantacinque per cento di quelle partecipate se gli sono state addebitate questo tipo di infrazioni, sicuramente è stato fatto, ma non penso che debba essere un fatto grave da ricondurre al lavoro di una persona che forse non è riuscita a redigere il documento come era previsto e che se ci saranno sanzioni, lo dice la legge, le dovremmo comminare, io intanto la ringrazio per quello che fa che è un’altra cosa, perché sempre dipendente pubblico è, siccome non sono tutti uguali, la ringrazio per il grandissimo lavoro che ha fatto e ci ha messo nelle condizioni quasi impossibili di votare tutti gli atti nei tempi, guardo il Presidente della Commissione, no di riuscire a mettere a posto i nostri atti contabili in modo adeguato, la ringrazio, però ho chiesto anch’io una relazione puntuale, gli ho dato un po’ più di tempo perché sapendo che magari c’era la TARI, forse si doveva dedicare a quella, ci sono le problematiche che coinvolgono direttamente i cittadini, le imprese e la città e quindi con una disponibilità un po’ più aperta sul piano concettuale e temporale le faremo avere anzi mi farà avere la relazione che vi girerò, anzi il Segretario prenda nota in modo che venga trasmessa direttamente ai Consiglieri. Si da atto che entra il Consigliere Bedini: Presenti con diritto di voto n. 17.