Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 22 del 30 gennaio 2017

Precedente | Successiva

IMPOSTA UNICA COMUNALE I.U.C. - DETERMINAZIONE DI ALIQUOTE E TARIFFE PER L'ANNO 2017.

Il SINDACO: per dichiarazione, la mia è contro però con quell’impegno che chiede il Consigliere Paradisi perché dice proviamo a capire che cosa può dare questa città e ci dà dei range, io lo voglio verificare, andremo in Commissione capendo qual è il gettito che produce quel tipo di pressione fiscale e quella modalità ovviamente andremo con qualche elemento non proprio dettagliato però se il Presidente della Commissione è d’accordo, lo è, facciamo questa che può essere una modalità che si avvicina al bilancio partecipativo vero perché parte dall’analisi di una città in difficoltà, non più di altre, che si presume possa produrre questo tipo di gettito, cosa accadrebbe se dovessimo utilizzare quel gettito rispetto ai servizi che si sono stratificati negli anni e che ci hanno permesso di raggiungere il protocollo di Lisbona in tempi non sospetti, di dare servizi sociali che sono all’avanguardia, che mette la città di Senigallia al vertice indiscusso e indiscutibile del turismo marchigiano e almeno italiano, dentro questo vediamo che cosa succede. Ovviamente come era nelle cose non si può vincolare ma questa modalità mi interessa e vorrei che venisse tradotta, quindi lo dico al Segretario che è qui perché dopo non prendo io i rimbrotti perché non diamo seguito, e lo dico alla dirigente che sperimenteremo questo percorso in Commissione se il Presidente dovesse aderire. Il Presidente del Consiglio ROMANO pone in votazione, palese con modalità elettronica, l’ordine del giorno così come enunciato dal consigliere Paradisi che viene respinto con 6 voti favorevoli, 15 contrari (Angeletti, Beccaceci, Bedini, Brucchini, Fileri, Giuliani, Gregorini, Mangialardi, Pierfederici, Profili, Romano, Salustri, Santarelli, Sardella, Urbinati), 2 astenuti (Mandolini, Perini), come proclama il Presidente ai sensi di legge.