Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 23 del 01 marzo 2017

Precedente | Successiva

INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE

Il SINDACO: grazie consigliere Mandolini per l’interrogazione, per aver ricostruito e aver richiamato anche elementi che sono da sottolineare come l’integrità e l’onestà, quindi le rispondo per iscritto perché io come lei ho saputo dalla stampa, sono sicuramente convinto, dimostra anche la gestione che ha un percorso e la programmazione che ne ha un altro, la politica che ne fa un’altra ancora e quindi io sono assolutamente convinto che la Commissione nella quale il Sindaco non interviene, a differenza di quel che possono pensare tutti, invece no, abbiamo fatto le cose tenendo conto degli elementi che sono emersi e che quando hanno assunto il provvedimento l’hanno ancorato ad elementi normativi certi e quindi ho chiesto come lei una relazione al Segretario in quel caso Presidente della Commissione, quindi la stessa relazione che arriverà a me sarà in copia anzi per conoscenza a lei così conosceremo in tempo reale come si sono svolti i fatti. Sono sicuro dell’operato assolutamente trasparente e corretto da parte della Commissione, per questo non ho nessunissimo dubbio, se poi ci sono stati degli errori di valutazione trarremo le giuste inevitabili conseguenze ma io ritengo, avendo l’idea di quello che era accaduto in quel periodo, la mole di iscritti, la necessità di organizzare in quel periodo il concorso, dovevamo trovare i luoghi adeguati, poi la prova scritta, la prova orale, ho l’idea della massa di necessità organizzative che sono state messe in campo però ha fatto bene a sottolinearlo, sono con lei e le verificheremo insieme senza nessun tipo di problema anzi con quella trasparenza che ci caratterizza e che ci permetterà di valutare alla fine il percorso fatto e le giustificazioni che sono state assunte per riportare elementi che lei ci mette a disposizione ma penso che siano contenute inevitabilmente nei verbali perché se è emerso un fatto ed è stato valutato non mendace e invece doveva essere tale ci sarà qualcuno che ci dice esattamente perché è avvenuto in quel momento, qual è il provvedimento che è stato assunto e perché lo si è interpretato in quel modo. Appena avrò a disposizione la relazione, mi dispiace perché io l’ho appresa come lei dalla stampa e quindi appena avrò a disposizione la documentazione la guarderemo insieme senza nemmeno i due tempi.