Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 24 del 29 marzo 2017

Precedente | Successiva

MOZIONE PER ATTO DI INDIRIZZO IN MERITO ALLA REGOLAMENTAZIONE DELLA RACCOLTA DI MATERIALI O SOSTANZE NATURALI, QUALI IL LEGNAME, DERIVANTI DA EVENTI ATMOSFERICI O METEORICI, IVI INCLUSE MAREGGIATE E PIENE

Il SINDACO: grazie consigliere Sardella, riporta un po’ il dibattito dentro gli elementi adeguati perché il Sindaco non è adeguato solo qui, è adeguato anche in altri luoghi rispetto a questo tema e come in tutte le cose non sono adeguato invece a sostenere dibattiti dove si banalizzano i percorsi, non sono adeguate perché non è pensabile, non è giusto, non è nemmeno corretto nei confronti di chi si sta adoperando da anni, è di oggi vi stavo dicendo, non avevo notizie della delibera che l’assessore all’ambiente regionale Sciapichetti avrebbe dovuto portare oggi rispetto ad una interpretazione della norma europea nazionale e poi locale per consentire di assegnare un codice CER al materiale spiaggiato di origine vegetale, quello ligneo, e quindi non considerarlo come attualmente accade in tutta Italia immediatamente rifiuto, due anni di lavoro, per quello che non sono adeguato a rispondere, cara signora Martinangeli, a quel tipo di dibattito perché non sono adeguato, perché bisogna fare un’altra cosa, stiamo quasi al bar e allora mi adeguo, perché questo è il tema, perché il problema del legname, gliel’ho spiegato, è una cosa e non voglio rispondere io, aderisco alla proposta che ha fatto il Consigliere Sardella, perché penso che prima dobbiamo avere i prerequisiti che non basta leggere, lo dico a chi lo fa di mestiere, non basta leggere il codice e poi ci muoviamo di conseguenza perché il combinato disposto purtroppo in temi ambientali è molto articolato, molto, e non si può banalizzare e quindi io sul banale, così almeno la Martinangeli si riprende il pezzo suo, non sono adeguato. Quindi va in Commissione, se serve per portare qualcuno, qualche tecnico della Regione, del Ministero, dell’ISPRA perché no, che ci fa qualche lezione sul materiale così almeno abbiamo finito di parlare di cose che non conosciamo perché sennò finisce esattamente come il dibattito sul fiume, tre anni per riportarlo a verità, adesso il tema è che abbiamo capito che c’è un legame tra la TARI finalmente e l’incremento della TARI e il materiale spiaggiato perché fino a ieri si diceva che non si capiva da dove fa provenisse quest’incremento tant’è che abbiamo portato l’applausometro in Consiglio comunale, ricapiamo consigliere come lei propone ma ripartendo dallì a b c e forse capiamo che quel materiale lì, come può essere trattato, quali sono le difficoltà, quali sono le proposte normative nazionali che partono dall’ANCI Marche, così almeno ci capiamo, perché se no andiamo tutti insieme al bar e io non sono adeguato, siccome il Consiglio comunale non è il bar e io quindi voglio ritornare ad avere adeguatezza ma con l’innalzamento del livello che lei propone, quindi per me voto positivo per andare in Commissione con quelle modalità.