Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 28 del 27 luglio 2017

Precedente | Successiva

INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE

Il SINDACO: grazie Consigliere Rebecchini, l’interrogazione mi sorprende un po’ nel merito nel senso che io appena ho la sollecitazione dell’Asur il giorno dopo, per come ho impostato l’ufficio, appena ho la sollecitazione mi preparano l’ordinanza, io per buoni rapporti faccio chiamare dalle mie segretarie il soggetto attenzionato dall’ordinanza per anticiparla e poi firmo immediatamente, quindi prendo assolutamente per buona la sua sollecitazione, deve sapere che comunque tra il momento dell’arrivo del verbale Asur e l’ordinanza passa normalmente un po’ di tempo, tra l’ordinanza e la rimozione e la sostituzione o il trattamento con l’inertizzante ci sono i tempi tecnici, spero che tutto ricada nel tempo quello consono, sull’amianto io sono veramente terribile perché la telefonata di cortesia serve anche per consentire al cittadino di potersi attivare anticipatamente perché il percorso è abbastanza complicato però siccome lei l’ha posta puntualmente, vado a verificare quanti verbali, Segretario prego prenderne nota, quanti verbali sono giunti dall’Asur e a che punto siano le ordinanze che il Sindaco ha sottoscritto ovviamente istruite dall’ufficio, normalmente siamo sempre molto puntuali però le faccio avere tre righe di relazione dicendo 20 verbali e queste sono le ordinanze che sono state emesse e a che punto sono. Le devo dire pure che quando c’è l’ordinanza poi i tempi sono quelli previsti dalla legge e non sono più eludibili. Il Segretario prende nota, lo dico per lei Rebecchini e per me, il segretario che ci deve far avere questa cosa perché dopo magari la prossima interrogazione lei mi dice che non le ho ho fatto sapere niente.