Senigallia Consiglio

Seduta del Consiglio Comunale num. 49 del 14 febbraio 2019

Precedente | Successiva

SENTENZA N. 130/18 DEL 13.11.2018 REP. 125/18 DEL GIUDICE DI PACE DI SENIGALLIA NELLA CAUSA PROMOSSA DA ALU’ MARIA ROSA CONTRO IL COMUNE DI SENIGALLIA. SOCCOMBENZA DELL’ENTE E RICONOSCIMENTO DEL DEBITO FUORI BILANCIO.

Il Consigliere PROFILI (Obiettivo Comune): volevo evidenziare anche in risposta a quello che ha detto il Consigliere Paradisi che nella premessa della delibera si dà atto che il Comune di Senigallia ha richiesto alla Cooperativa Progeil di Senigallia la refusione dell’intero importo di condanna in quanto originato da fattispecie oggetto di appalto per la quale la ditta è tenuta a garantire e manlevare la stazione appaltante anche in extremis mediante l’escussione della cauzione definitiva e nella delibera al punto 5 si dà atto che la cooperativa Progeil di Senigallia dovrà comunque provvedere alla refusione al Comune di Senigallia dell’intero importo di condanna in quanto originato da fattispecie oggetto di appalto per la quale la cooperativa medesima è tenuta a garantire e manlevare la stazione appaltante anche in extremis mediante l’escussione della cauzione definitiva rilasciata da AssiFrance divisione Unipol Sai cui è già stata inoltrata apposita richiesta, quindi secondo me risponde alle richieste che indicava l’avvocato Paradisi in merito al contratto, quindi alla garanzia dell’adempimento.